più argomenti collegati, si prega Ampliate la vostra ricerca

Atlantes de Tula Hidalgo

Nello stato di Hidalgo

Hidalgo è uno degli stati del Messico, che contiene una miriade di attrazioni all'interno del suo territorio, le imponenti siti archeologici come Tula, attraverso gli edifici di epoca coloniale come San Miguel Regla, alla città minerarie tradizionali come la sua capitale Pachuca , per non parlare del suo terreno accidentato, che gli ha fornito i posti in cui godersi la natura, come nel parco nazionale di El Chico.

Il viso 84 comuni, tra i quali Pachuca, Meztitlán, Tula de Allende, Zimapán Tizayuca, Mineral del Chico, Tlahuelilpan, Mineral del Monte, Huasca de Ocampo, Huejutla, Molango, Tulancingo, e Ajacuba Actopan, solo per citarne alcuni .

A Hidalgo, tre catene montuose che lo circondano, tra cui la Sierra Madre Orientale e fiumi Amajac, Meztitlán e Moctezuma, causando in alcune parti del terreno diventa ruvida, una qualità che molti fan hanno approfittato Turismo Avventura per attività sportive quali discesa in corda doppia, il campeggio, arrampicata, pesca e caccia, o per salire ai vertici attraverso l'uso di alianti, ultraleggeri e palloncini.
Alcune leggende dicono che i Toltechi (in lingua nahuatl significa "maestri costruttori") dopo misteriosamente lasciando la città di Teotihuacan, costruita una replica su scala ridotta di quello che sarebbe diventato la sua nuova capitale, intorno all'anno 800 dC C. Il suo fondatore fu Quetzatcóalt, che hanno descritto come un uomo leggende "bianco e barbuto". In questa città chiamata Tollan (invece di molti quartieri), e per molti anni è stato il tema principale della civiltà della Mesoamerica, regnante della dinastia dei re, i sacerdoti, i discendenti del dio Quetzalcoatl. Per molti ricercatori Tollan era una città mitica, più simile alla fantasia che realtà. Non è stato fino alla fine del XIX secolo che ne è venuto a essere scoperto in un luogo ora chiamato Tula, vicino a Città del Messico DF (Circa 80 km) e l'ex Teotihuacan (circa 65 km).




Un altro degli aspetti più confusa degli esperti è quello di individuare i tratti del viso e il suo inserimento in ogni gruppo razziale, che finora non è stato raggiunto. Guerrieri, divinità, re, idoli, ecc, sono alcuni degli aggettivi che sono stati utilizzati per identificare la "Atlantis", che mostrano differenze anatomiche nei loro volti pur mantenendo la stessa espressione, che dà loro una personalità unica ciascuno di essi.

I Toltechi erano un popolo di artisti, sapienti e agli intelligenti, ma molto pragmatico e austero, che ha anche contribuito a sviluppare l'arte della guerra e potrebbe anche costruire un impero. I loro guerrieri erano temuti dai loro nemici, e le sue armi includevano la presenza di una brocca leggermente curvata in punta di dardi o frecce conosciuta come "atl-atl". In tutte le rappresentazioni in cui trovato finora sembrano guerrieri armati di Toltechi e ha guidato con la mano sinistra di questi manufatti di guerra.

Nel giganti o "Atlantic" esperti Tula hanno anche identificato la presenza di "atl-atl", così che questi giganti sarebbero ufficialmente in rappresentanza di un gruppo di mitici guerrieri. Tuttavia, se si guarda da vicino questa teoria, non finisce per adattarsi. Nella mano destra ogni porta un Atlantis oggetto strano e sinistro di un altro oggetto che è stato descritto come frecce. Come accennato in precedenza è noto che i Toltechi usato "atl-atl" con la mano sinistra e non a destra come fare la "Atlantis" e le frecce con in mano destra, può essere difficile perché sono curve.


Atlantide:
Una delle attrazioni principali di Tula è la famosa Atlantide 4,8 m di altezza, ogni scolpito nella pietra basaltica, che custodiscono la parte superiore del tempio di Trahuizcalpantecutli o "Star of Tomorrow".
Si dice che questi giganti sostubieron il tetto del tempio dedicato a Quetzalcoatl, per cui si ritiene che il suo esercito simboleggia Atlantide.
Papalotl:
Un altro elemento che può essere visto in Atlantis, è lo scudo sul petto con un simbolo mitico, come la figura di Quetzalcoatl aveva due modi di manifestarsi: il serpente piumato e la farfalla Papalotl.


Sfera di gioco:
Che circondano la piazza erano tre giochi con la palla dove si tenevano le riunioni rituale e sacra natura.
La costruzione che si vede attualmente al demension grandi e hanno un grande gioco come Chichen Itza.
Il sito archeologico ed il museo può essere visitato dal Lunedi alla Domenica 09:00-17:00 pm.
Zona Archeologica di telefono è 73 20 705.





Nessun commento:

Posta un commento

cercare e trovare

Archivio blog